Legalità e trasparenza Notizie

Mantovani dal carcere alla “Commissione carceri”: finalmente premiata la competenza.

Mantovani passa dal carcere alla “Commissione carceri”. Sembra uno scherzo eppure è successo davvero. L’ex vicepresidente e assessore alla sanità arrestato per TANGENTI, dopo essere stato vergognosamente riammesso tra i banchi del consiglio regionale (http://goo.gl/Mgg8Qr) è stato nominato nuovo rappresentante di Forza Italia nella Commissione Carceri di Regione Lombardia. Ironicamente possiamo esclamare che finalmente in Lombardia vengono premiati il merito e la competenza! Ma la triste verità è che per il rispetto dell’istituzione e dei cittadini questo personaggio non avrebbe ma più dovuto mettere piede al Pirellone! Come abbiamo sempre ripetuto il nostro è un giudizio politico, quello giuridico non spetta a noi. Per noi una persona accusata di corruzione, concussione, turbativa d’asta e abuso d’ufficio; una persona accusata di aver speculato sulla pelle dei più deboli (anziani, disabili, dializzati) deve stare il più lontano possibile dalla gestione della cosa pubblica.

Articoli Correlati

Caro bollette: «Via addebito bancario, rateizzazione automatica, l’extra costo a carico di chi fa extra profitti. Chi ha svenduto i servizi pubblici ora ci metta la faccia»

Redazione Staff

Superbonus 110%: Lombardia si conferma al primo posto per asseverazioni. Il Movimento lavora per il Nord e per le imprese

Redazione Staff

Centrodestra salva La Russa, Di Marco: «Anche in Regione Lombardia comanda Fratelli d’Italia»

Redazione Staff