Home Diritti e pari opportunità Nuovo ospedale di Garbagnate: Regione si impegni a garantire i collegamenti
Nuovo ospedale di Garbagnate: Regione si impegni a garantire i collegamenti

Nuovo ospedale di Garbagnate: Regione si impegni a garantire i collegamenti

0
0

Oggi la Giunta regionale, rispondendo a una nostra interrogazione, si è impegnata a occuparsi di una problematica molto sentita sul territorio che riguarda il sistema di collegamento esterno con il nuovo ospedale di Garbagnate. Dopo i festeggiamenti per l’inizio dei lavori, infatti, sono arrivate le note amare. Come riportato da un articolo del Giorno si apprende che è stata attivata solo una linea di collegamento sul territorio circostante con il nuovo ospedale (la Z120 gestita da Air Pullman che da Rho, transitando per Lainate, porta a Garbagnate), soddisfacendo le esigenze di una sola fetta di utenza. Mentre rimane completamente tagliata fuori la popolazione che abita nei comuni limitrofi di Senago e Paderno, dato che la linea Z114, che i cittadini di quei paesi usavano per arrivare al vecchio ospedale, ora non prevede un collegamento con la nuova struttura. Regione, con la scusa della competenza, che sul tema dei trasporti è di Città Metropolitana, si è dimenticata di chi non guida, degli anziani, dei dipendenti ospedalieri e di tutte quelle persone che necessitano di raggiungere l’ospedale con i mezzi pubblici. Ora ci auguriamo che gli impegni presi oggi in aula si trasformino in atti concreti e, come richiesto nella nostra interrogazione, che Regione Lombardia intervenga per potenziare i collegamenti del trasporto pubblico locale con il nuovo ospedale Salvini di Garbagnate Milanese, promuovendo l’attivazione della fermata su ulteriori linee, come la Z114 in corrispondenza della piazzola d’ingresso della nuova struttura. Chi è responsabile di tutto il comparto della sanità sul nostro territorio non può costruire un ospedale e poi disinteressarsi dei collegamenti che servono ai cittadini per raggiungerlo. E’ inaccettabile.

Silvana Carcano – Portavoce Regionale del M5S Lombardia

Informativa sulla Privacy

A partire dal 25 maggio 2018 è entrato in vigore il nuovo Regolamento Generale sulla Protezione dei Dati Personali (GDPR), abbiamo aggiornato la nostra Informativa per il trattamento dei dati personali