Comunicati stampa Cultura e sport Paola Macchi

Docenti precari. Macchi (M5S): incredibile che insegnanti debbano protestare per ottenere diritto acquisito

Questa mattina i docenti precari riservisti hanno ottenuto, dopo due giorni di presidio sotto l’Ufficio scolastico regionale di essere immessi nelle graduatorie ad esaurimento, diritto che nelle regioni era già stato riconosciuto da settimane.

Paola Macchi, consigliera regionale che era presente alla protesta per supportare a nome del Movimento 5 Stelle i docenti, dichiara: “Sembra incredibile che per ottenere un diritto acquisito gli insegnanti debbano fare presidi e proteste. Ho contattato l’Assessore Aprea che ha ricevuto una delegazione di insegnanti promettendo il proprio sostegno. In questo momento è importante dare tutto il supporto possibile agli insegnanti che sono travolti dall’incertezza dovuta ad una legge sulla ‘Buona scuola’ che sta creando un caos enorme ancora prima dell’inizio dell’anno scolastico; tremiamo all’idea di quello che succederà fra una settimana”.

Articoli Correlati

Una proposta di legge per azzerare il sistema delle Aler

Carenza medici di medicina generale: mozione approvata

Carolina Russo De Cerame

Potenziamento della linea ferroviaria Rho-Parabiago: ancora nessuna risposta

Carolina Russo De Cerame