Home Ambiente e Protezione Civile Discarica Casorezzo: relazione ARPA lacunosa e inesatta
Discarica Casorezzo: relazione ARPA lacunosa e inesatta

Discarica Casorezzo: relazione ARPA lacunosa e inesatta

0
0

Nuova interrogazione del M5S Lombardia per porre l’attenzione sulla vicenda della nuova discarica nell’ATEg11 di Casorezzo (MI) della ditta Solter srl. Nella stessa area infatti furono rilevate attività di smaltimento abusivo e Città metropolitana di Milano nel 2015 diffidò la stessa ditta Solter srl. A seguito di quella diffida, ARPA fece dei controlli per verificare le prescrizioni contenute nella diffida, e nel gennaio 2016 con una relazione attestò che era tutto in regola Ma quella relazione è contestata dai cittadini che si battono contro la nuova discarica, la ritengono lacunosa e inesatta. Per questo abbiamo presentato una interrogazione in Regione per capire su quali dati reali sia stato possibile emettere quella relazione, vogliamo insomma le prove di quello che ha scritto ARPA Chiediamo ad esempio la documentazione fotografica delle nuove recinzioni, in base a quale normativa è stato concesso di mettere tubi per aspirazione delle acque all’esterno dell’impianto, dove è stato smaltito il percolato accumulato Vediamo se anche per questa interrogazione dovremo aspettare mesi per avere una risposta!

Giampietro Maccabiani – Portavoce Regionale del M5S Lombardia

tags:

Informativa sulla Privacy

A partire dal 25 maggio 2018 è entrato in vigore il nuovo Regolamento Generale sulla Protezione dei Dati Personali (GDPR), abbiamo aggiornato la nostra Informativa per il trattamento dei dati personali