Home Ambiente e Protezione Civile Ex Cava Pirossina: si al sostegno per il criterio escludente. Mozione più vincolante grazie al M5S.
Ex Cava Pirossina: si al sostegno per il criterio escludente. Mozione più vincolante grazie al M5S.

Ex Cava Pirossina: si al sostegno per il criterio escludente. Mozione più vincolante grazie al M5S.

0
0

E’ stata approvata oggi in consiglio regionale una mozione che impegna l’Assessore regionale a sostenere l’applicazione del criterio escludente all’insediamento di discariche nelle aree di ricarica degli acquiferi profondi nell’alto mantovano. In altre parole è stata approvata una mozione che dovrà servire come ulteriore tassello per arrivare a tutelare anche l’area dell’ex cava Pirossina a Castiglione,  evitando che possa diventare una discarica. Grazie ad una nostra proposta, la mozione è diventata più vincolate in quanto viene scritto nero su bianco che la regione deve sostenere il criterio escludente. Ormai è più di un anno e mezzo che stiamo discutendo di questo argomento. Ora il tempo è scaduto e la pazienza dei cittadini anche, mi auguro con tutto il cuore che questo ennesimo atto porti in breve a far deliberare quello che tutti si aspettano: le aree di ricarica degli acquiferi profondi devono essere escludenti per installare nuove discariche compresa l’area dell’ex cava Pirossina. Ricordo che di ragioni per tutelare le nostre falde acquifere ce ne sono molte, a partire dal fatto che la qualità delle acque della nostra provincia è già critica. Non abbiamo bisogno di nuove discariche che inquinerebbero ulteriormente le falde, tanto più che dalle falde dell’alto mantovano si prenderà l’acqua per nuovo progetto di pozzi per gli acquedotti.

Andrea Fiasconaro – Portavoce Regionale del M5S Lombardia

Informativa sulla Privacy

A partire dal 25 maggio 2018 è entrato in vigore il nuovo Regolamento Generale sulla Protezione dei Dati Personali (GDPR), abbiamo aggiornato la nostra Informativa per il trattamento dei dati personali