Notizie Paola Macchi Sanità e Politiche Sociali

Riapre il punto nascita di Angera: due mesi di chiusura potevano essere evitati.

Dopo le proteste di cittadini e operatori sanitari, che il M5S in questi due mesi di dibattito ha sostenuto in Consiglio Regionale contro il parere di un governo miope, finalmente riapre il punto nascita dell’Ospedale di Angera. Era ora, due mesi di chiusura potevano essere evitati. E’ evidente che se si vuole le soluzioni si trovano. Sono stata lietissima di leggere che le mamme che si sono tanto impegnate, in maniera determinata e coraggiosa, per garantire che vengano mantenuti questi servizi per tutta la comunità si costituiranno in una associazione. Questa azione è stata esemplare per dimostrare che quando i cittadini si muovono uniti la politica è costretta a rispondere.

Paola Macchi – Portavoce Regionale del M5S Lombardia

 

Foto: Corriere.it

Articoli Correlati

Liste d’attesa, Mammì: «Il rispetto dei tempi d’attesa non può essere un regalo di Natale»

Redazione Staff

Degli Angeli: «All’ospedale di Lodi mancano garze e medicinali, sono gli effetti della (non)riforma Moratti-Fontana»

Parcheggio a pagamento al policlinico San Donato. Di Marco: “Non si lucra su chi si cura. Regione valuti proposta per sosta gratuita”

Redazione Staff