Home Legalità e trasparenza Contratti pubblici, sì alle linee guida su trasparenza e tracciabilità.
Contratti pubblici, sì alle linee guida su trasparenza e tracciabilità.

Contratti pubblici, sì alle linee guida su trasparenza e tracciabilità.

0
1

Si del Consiglio Regionale alla mozione del M5S che chiede l’applicazione da parte di Regione Lombardia delle Linee guida trasparenza e tracciabilità (T&T) della fase esecutiva dei contratti pubblici per tutti gli enti del SIREG, del Consiglio Regionale e di Arexpo. Le linee guida dovrebbero già essere in vigore in Lombardia, alla luce della loro approvazione da parte del Comitato appalti e di quanto dice la stessa legge regionale antimafia (proposta dal M5S e approvata in Consiglio nel 2015), all’art 13. Inoltre l’Anac ha emanato tre atti di determinazione sul tema volti a promuovere questa tracciabilità e trasparenza, e li considera uno strumento consolidato nel panorama giuridico.

Ci è voluta la forzatura dell’approvazione di una mozione del M5S per ottenere uno strumento già previsto dalla legge regionale che obbliga a maggiori controlli. La trasparenza e la tracciabilità dei flussi finanziari negli appalti, nonostante le leggi, è una luce ancora spenta nella Lombardia di Maroni, come hanno dimostrato i continui scandali che hanno investito la Lombardia. E’ vergognoso che la discussione di una mozione su trasparenza e tracciabilità appalti sia avvenuta in assenza di rappresentanti della Giunta regionale. E’ la prova provata dell’assenza totale è del disinteresse della Lombardia di Maroni a dare una sferzata alla lotta alla corruzione. I controlli negli appalti pubblici sono un prerequisito per la loro legalità. In ogni caso la mozione impegna all’applicazione di linee guida puntuali per controlli effettivi e l’esatta applicazione di quelle leggi che garantiranno alla Lombardia gli anticorpi necessari a contrastare la corruzione. L’aula è sovrana e ci auguriamo che, al di là dell’assenza della Giunta, queste linee guida siano finalmente applicate. Su questo fronte l’eccellenza Lombarda è in ritardo da anni”.

Silvana Carcano – Portavoce del M5S  e prima firmataria della mozione

Informativa sulla Privacy

A partire dal 25 maggio 2018 è entrato in vigore il nuovo Regolamento Generale sulla Protezione dei Dati Personali (GDPR), abbiamo aggiornato la nostra Informativa per il trattamento dei dati personali