Home Iolanda Nanni Parcheggio stazione Gaggiano: il M5S ottiene tempistiche certe sulla riapertura.
Parcheggio stazione Gaggiano: il M5S ottiene tempistiche certe sulla riapertura.

Parcheggio stazione Gaggiano: il M5S ottiene tempistiche certe sulla riapertura.

0
0

Grazie all’intervento del M5S Lombardia che, con un’interrogazione a prima firma della Consigliera Regionale Iolanda Nanni, ha messo sotto i riflettori dell’Assessore Regionale ai Trasporti il caso della mancata attivazione del parcheggio della stazione di Gaggiano, sull’affollatissima linea suburbana S9 Albairate-Saronno, abbiamo finalmente ottenuto una tempistica sulla sua apertura.

Iolanda Nanni dichiara: “Ho raccolto numerose segnalazioni di utenti dei treni della S9 i quali denunciavano l’impossibilità di utilizzare questo parcheggio pronto da ben 6 anni (!!!) e situato presso la stazione di Gaggiano (MI). Considerate anche le migliaia di pendolari che utilizzano i treni della S9, ho attenzionato il caso con un’interrogazione all’Assessore Regionale ai Trasporti. Sapevamo infatti che i lavori dell’area d’interscambio si erano conclusi già nel 2011, ma che, per l’attivazione del parcheggio, era necessario costruire una rotatoria di collegamento, intervento che è stato concluso e completato a settembre 2016. Rimossa l’ultima questione ostativa all’apertura del parcheggio, ho chiesto all’Assessore come mai, a oggi, il parcheggio della stazione non era ancora stato aperto. In particolare, ho chiesto di sapere quali fossero le cause di queste lungaggini, quali fossero le tempistiche per la sua apertura, evidenziando che più si aspettava, più il parcheggio sarebbe stato sottoposto a condizioni di degrado (furti e vandalismi) che avrebbero implicato maggiori costi per i necessari interventi per il ripristino. La risposta dell’Assessore Regionale ai Trasporti ha chiarito che l’apertura è prevista per settembre 2017 e che RFI si farà carico di ulteriori oneri di spesa per un importo di Euro 140.000 per gli interventi di ripristino, dato che si dovrà provvedere alla sostituzione delle parti danneggiate da furti e vandalismi e realizzare alcune opere aggiuntive, come ad esempio le protezioni per i pali dell’illuminazione e i portali d’accesso per limitazione sagoma. I fondi già trasferiti da RFI al Comune di Gaggiano per la realizzazione della rotatoria sono pari a Euro 1.070.000. A questo punto, ci auspichiamo e sollecitiamo il Comune di Gaggiano ad incontrare RFI per definire le modalità di gestione del parcheggio che è previsto in uso gratuito per gli utenti del servizio ferroviario regionale. Infine, monitoreremo la situazione affinché tutti gli step del cronoprogramma che, ad oggi, hanno comportato vergognosi rallentamenti, siano rispettati e si possa finalmente ottenere l’apertura del parcheggio a settembre 2017.”

Informativa sulla Privacy

A partire dal 25 maggio 2018 è entrato in vigore il nuovo Regolamento Generale sulla Protezione dei Dati Personali (GDPR), abbiamo aggiornato la nostra Informativa per il trattamento dei dati personali