Ambiente e Protezione Civile Iolanda Nanni Notizie

Triplicamento inceneritore Corteolona: la politica abbandona il territorio pavese!

Stamani in Commissione Ambiente si è tenuta l’audizione dei Sindaci della Bassa Pavese che si battono contro il triplicamento dell’inceneritore di Corteolona. Dall’audizione è emerso chiaramente che in quest’ultimo decennio, la nostra Provincia non ha brillato per politici di peso capaci di difendere le istanze dei nostri territori, né in Regione, né in Provincia. Lo stato di allarme ambientale e sanitario, più volte denunciato dalla Consigliera Nanni, in cui ci troviamo attualmente è solo il frutto di scelte politiche scellerate che si sono susseguite incessantemente in questi anni ad opera della Regione e dello stesso ente Provincia di Pavia. E’ quindi sempre più necessaria una presa di posizione forte da parte dei cittadini attraverso grandi e pacifiche manifestazioni popolari, come avvenuto a Retorbido, che hanno costretto la politica di governo regionale a fare un netto dietrofront e rispettare le istanze ma soprattutto la vocazione dei nostri territori che è prevalentemente agricola.

Sullo specifico caso del triplicamento dell’inceneritore A2A di Corteolona, oggi ho chiesto ai Sindaci di individuare, attraverso un esame dei mappali in loro possesso, le porzioni di terreni del progetto di A2A che ricadono all’interno della RER (Rete Ecologica Regionale) e sui quali vige il divieto di insediamento di nuovi impianti rifiuti, come attestato dall’Assessore Regionale Terzi in risposta alla mia interrogazione. Per vincere questa battaglia ed evitare che questo ennesimo progetto sia approvato, dobbiamo cercare il pelo nell’uovo e fare pressing anche sui minimi dettagli per essere pronti a dare battaglia alla seduta della Conferenza dei Servizi che si terrà il prossimo 20 giugno 2017 mettendo l’ente Provincia (responsabile per l’autorizzazione del progetto) in condizioni di rigettare il progetto di A2A.

Iolanda Nanni – Consigliera Regionale M5S Iolanda Nanni

Articoli Correlati

E l’ambiente? Dimenticato

Approvato anche in Consiglio regionale il documento che punta alla valorizzazione e tutela del fiume Chiese

Carolina Russo De Cerame

Perché l’anno nuovo è iniziato molto bene

Carolina Russo De Cerame