Legalità e trasparenza Notizie

Mantovani ancora indagato: si dimetta! 

Mantovani deve lasciare immediatamente la Regione Lombardia e la politica; dopo l’arresto nell’ottobre del 2015 per corruzione, concussione e turbativa d’asta è oggi indagato per peculato. Forza Italia l’ha sempre difeso fuori e dentro l’aula del Consiglio regionale e siamo sicuri che il partito degli impresentabili stia già scaldando un seggio a Roma per regalare a Mantovani l’immunità. La corruzione toglie risorse ai cittadini. La Lega Nord e il centro destra non offrono nessuna garanzia ai lombardi nell’ostacolare la diffusione dell’illegalità nelle Istituzioni.

Andrea Fiasconaro – Capogruppo del M5S Lombardia

Articoli Correlati

Caro bollette: «Via addebito bancario, rateizzazione automatica, l’extra costo a carico di chi fa extra profitti. Chi ha svenduto i servizi pubblici ora ci metta la faccia»

Redazione Staff

Superbonus 110%: Lombardia si conferma al primo posto per asseverazioni. Il Movimento lavora per il Nord e per le imprese

Redazione Staff

Centrodestra salva La Russa, Di Marco: «Anche in Regione Lombardia comanda Fratelli d’Italia»

Redazione Staff