Home Dario Violi Il pericolo nasce sempre nell’illegalità: Sì alle moschee negli ex cinema di Milano
Il pericolo nasce sempre nell’illegalità: Sì alle moschee negli ex cinema di Milano

Il pericolo nasce sempre nell’illegalità: Sì alle moschee negli ex cinema di Milano

0
3

Se a livello urbanistico quegli spazi sono ritenuti idonei non diciamo no. A patto che siano in regola e controllabili. La legge regionale prevede che i nuovi luoghi di culto abbiano diversi requisiti a partire dai parcheggi, una prescrizione che finora ha reso impossibile costruirle. In quest’ottica gli ex cinema dotati di parcheggio sarebbero una soluzione da considerare che non comporterebbe nemmenonuovo consumo di suolo. Centri legali significa luoghi per la preghiera dignitosi e controllati, evitando fenomeni di radicalizzazione. Comune di Milano e Regione Lombardia devono collaborare nell’ottica della legalità e del controllo, senza ostacoli di carattere politico, perché l’illegalità fa male a tutti. Chi parla di degrado non conosce la realtà dei luoghi di culto autorizzati e alla luce del sole, di qualunque religione. Dove ci sono questi luoghi c’è una maggiore attenzione allo sviluppo del territorio. Il problema vero è la radicalizzazione degli imam. In Marocco esiste un centro di formazione degli imam che è molto attento a seguire il contenuto dei sermoni. Alcuni paesi europei, tra cui la Francia, mandano lì i propri imam per la formazione. Dovremmo guardare a quel modello. La soluzione non è mai la vessazione e la chiusura, ma il confronto e la conoscenza. Solo così si può vivere in una società moderna e senza rischi per la sicurezza. Il pericolo nasce sempre nell’illegalità.

Dario Violi – Portavoce Regionale M5S Lombardia

Informativa sulla Privacy

A partire dal 25 maggio 2018 è entrato in vigore il nuovo Regolamento Generale sulla Protezione dei Dati Personali (GDPR), abbiamo aggiornato la nostra Informativa per il trattamento dei dati personali