Dario Violi Notizie Territorio, trasporti e infrastrutture

Trenord, treni più moderni e linee sicure per un progetto integrato di trasporto pubblico, anche con ATM

L’azzeramento del CdA di FS, firmato ieri dal Ministro Danilo Toninelli, ha investito anche la trattativa aperta con Regione Lombardia. Finalmente l’attenzione del Governo si è focalizzata sul problema del trasporto regionale. La nostra linea è chiara, dobbiamo avere servizi uniti e governati dal territorio. Proprio per questo chiederemo al Ministero di aumentare gli investimenti in Trenord, garantendo treni più moderni e linee sicure per migliorare la vita dei pendolari lombardi. Se Trenord inizierà davvero a funzionare, un progetto di integrazione societaria e di servizi con Atm non sarà poi così lontana dalla realtà.

Dario Violi – Portavoce Regionale del M5S Lombardia

Articoli Correlati

Da Regione No al rimborso abbonamenti Trenord per il mese di luglio. Di Marco: “Pendolari beffati dopo i disastri delle ultime settimane”

Riforma Parco Agricolo Sud Milano: firma anche tu per fermare lo scippo del centrodestra lombardo

Di Marco: «Il Superbonus 110% traina la ripresa in Lombardia con 21 mila cantieri e 4 miliardi di investimenti»