Home Luigi Piccirillo Fibromialgia va inserita nei Lea, interrogazione del M5S Lombardia
Fibromialgia va inserita nei Lea, interrogazione del M5S Lombardia

Fibromialgia va inserita nei Lea, interrogazione del M5S Lombardia

0
1

Il M5S Lombardia ha depositato un’interrogazione al Presidente della Giunta regionale per sollecitare l’inserimento della Fibromialgia nei Lea. Nell’atto il M5S chiede: “Lo stato dei lavori del Tavolo tecnico scientifico, quali attività informative o di formazione sono state intraprese, se è stato avviato il monitoraggio del problema e se si ha intenzione di attuare l’erogazione di livelli essenzia­li di assistenza (LEA) aggiuntivi legati espressamente a questo tipo di patologia”.

Il M5S Lombardia sta portando avanti questa battaglia a tutti i livelli istituzionali, anche presso il Ministero della Sanità. Stiamo facendo un lavoro di squadra per risolvere i problemi dei cittadini più deboli. La fibromialgia è riconosciuta come una patologia reale e invalidante, eppure non è ancora inserita nelle liste delle malattie croniche. Mi auguro, nell’interesse di due milioni di persone che soffrono, che la Lombardia ci stia a sentire e faccia tutto il possibile per inserire nei Lea la fibromialgia.

Luigi Piccirillo – Consigliere regionale del M5S Lombardia

tags:

Informativa sulla Privacy

A partire dal 25 maggio 2018 è entrato in vigore il nuovo Regolamento Generale sulla Protezione dei Dati Personali (GDPR), abbiamo aggiornato la nostra Informativa per il trattamento dei dati personali