Dario Violi Notizie Territorio, trasporti e infrastrutture

Tav? Non si costruisce una piscina quando crolla la casa

“Hanno abbandonato la Lombardia senza investire in opere che servono davvero  al cittadino e alle imprese e oggi stanno a pensare alle grandi opere di altri territori. Per me un buon amministratore, così come  un buon padre di famiglia, non si preoccupa di costruire la piscina in giardino quando gli sta crollando la casa. Dal Ponte di Casalmaggiore, a quello della Becca o di Annone, in Lombardia sono decine le opere di cui non si stanno occupando e che hanno bisogno urgente di investimenti e manutenzione.”

Dario Violi, capogruppo del M5S Lombardia commenta le parole di Attilio Fontana e Giuseppe Sala sulla TAV.

Articoli Correlati

Da Regione No al rimborso abbonamenti Trenord per il mese di luglio. Di Marco: “Pendolari beffati dopo i disastri delle ultime settimane”

Riforma Parco Agricolo Sud Milano: firma anche tu per fermare lo scippo del centrodestra lombardo

Di Marco: «Il Superbonus 110% traina la ripresa in Lombardia con 21 mila cantieri e 4 miliardi di investimenti»