Notizie Territorio, trasporti e infrastrutture

Operaio ucciso dal treno sulla Milano Brescia. Cordoglio e accertare con urgenza le cause

 “Nell’esprimere il più sentito cordoglio ai familiari della vittima della tragedia di questa mattina chiediamo che siano accertate con urgenza le cause e le responsabilità”, così i consiglieri regionali del M5S Lombardia Simone Verni e Nicola Di Marco, sulla morte di un operaio che stava svolgendo lavori di manutenzione sulla linea ferroviaria Milano-Brescia questa mattina.

Verni aggiunge: “Non si può morire così: le morti  bianche in Italia sono una piaga gravissima e hanno numeri agghiaccianti. È necessario e urgente investire in prevenzione, formazione e sicurezza”.

Di Marco conclude: “ho lavorato per alcuni  anni nel settore delle manutenzioni ferroviarie che sono diventate via via una jungla. Bisogna accertare con urgenza le responsabilità di quanto accaduto e mettere mano al mondo degli appalti al massimo ribasso. Nella pratica impoveriscono la sicurezza del lavoro e a farne le spese sono sempre gli ultimi. Su questa ci confronteremo con il ministro Toninelli, le morti bianche devono essere prevenute”.

Articoli Correlati

Riforma Parco Agricolo Sud Milano: firma anche tu per fermare lo scippo del centrodestra lombardo

Di Marco: «Il Superbonus 110% traina la ripresa in Lombardia con 21 mila cantieri e 4 miliardi di investimenti»

PENDOLARIA 2022: il Trasporto Pubblico Locale lombardo cresce a rilento, siamo ancora troppo distanti dagli standard europei

Carolina Russo De Cerame