Consiglio Regionale News Monica Forte

5 mila tablet ai centri per l’impiego, sì alla mozione del  M5S Lombardia

5 mila tablet utilizzati per il voto elettronico del referendum sull’autonomia saranno assegnate ai centri per l’impiego della Lombardia. Questa la proposta del M5S Lombardia in una mozione discussa e approvata all’unanimità dal Consiglio regionale questa mattina.

Roberto Cenci, consigliere regionale del M5S, dichiara: “Sono molto soddisfatto. Stiamo ultimando le visite, incominciate mesi fa, ai centri per l’impiego e rileviamo che soffrono di carenza cronica di personale e di dotazioni strumentali e tecnologiche.

L’approvazione di questa mozione, frutto di una collaborazione a più livelli, va in continuità con le iniziative che abbiamo già messo in campo in Lombardia per sostenere concretamente i centri del lavoro. A dicembre abbiamo ottenuto uno stanziamento di 750 mila euro nel bilancio di previsione regionale.

Ora assegneremo ai Centri 5000 tablet che hanno un’ampia potenzialità di utilizzo e che, stando a un nostro accesso agli atti, risultavano in un deposito di Arexpo con un costo di gestione per i lombardi, perchè non richieste dagli istituti scolastici.

Le voting machine saranno riconfigurate senza costi ulteriori e destinate ai Centri nei prossimi mesi. In attesa di una revisione completa, in ambito nazionale, del ruolo dei centri e delle dotazioni, questa iniziativa di sostegno risulterà utile anche in previsione dell’avvio della distribuzione del reddito di cittadinanza previsto per il mese di aprile. Nelle politiche regionali il sostegno all’occupazione deve essere prioritario”.

Articoli Correlati

Commissione d’inchiesta Covid assenti Fontana e Moratti. Di Marco : «Ingiustificabile mancanza di rispetto»

Carolina Russo De Cerame

Regione Lombardia boccia il salario minimo, Mammì: «Abbiamo dettato l’agenda sul reddito di cittadinanza, sul taglio dei vitalizi, sulle armi e sulle politiche energetiche. Il vecchio centrodestra si adeguerà anche al salario minimo»

Carolina Russo De Cerame

Consiglio Regionale, bocciato odg M5S contro aumento spese militari. Degli Angeli: «Da PD e Lega voto ipocrita»

Carolina Russo De Cerame