Affari istituzionali Bilancio Consiglio Regionale News Legalità e trasparenza Lotta ai privilegi Marco Fumagalli Trasparenza

Dimissioni Savoini: la maggioranza si sottrae alle responsabilità

BOCCIATA l’urgenza per la mozione che chiedeva al Consiglio regionale di discutere le dimissioni di Gianluca Savoini dal Corecom Lombardia.

Marco Fumagalli, capogruppo del M5S Lombardia, commenta:

“Abbiamo chiesto da tempo dimissioni immediate per Savoini. Ancora una volta la maggioranza si sottrae alle sue responsabilità evitando qualsiasi discussione sul tema delle nomine che  in Regione Lombardia sono spesso effettuate più che sulla professionalità e sui curriculum, sull’appartenenza ad una organizzazione, in questo caso la Lega. La fedeltà al potere è il requisito propedeutico per poter essere nominati a ricoprire cariche pubbliche. Savoini non sarebbe l’unico tra i nominati nei vari enti regionali a dover dare le dimissioni”.

Articoli Correlati

Superbonus: Governo appiattito su Agenda Draghi, Regione Lombardia non si pieghi

Redazione Staff

Simone Verni: «Regione Lombardia chiude la porta a 30mila pendolari. Noi subito disponibili a tavolo di confronto»

Carolina Russo De Cerame

Degli Angeli: «All’ospedale di Lodi mancano garze e medicinali, sono gli effetti della (non)riforma Moratti-Fontana»