? MONTEVIASCO (VA) – PAESE ANCORA ISOLATO!!

Monteviasco è una frazione del comune italiano di Curiglia con Monteviasco, in provincia di Varese che da troppo tempo è completamente isolato.

Il borgo è collegato alla valle attraverso una funivia che permette ai cittadini di rimasti nel borgo di raggiungere i vicini Comuni vallivi e alle attività economiche di poter esercitare.
Un mezzo, la funivia, FERMA ORMAI DA PIÙ DI UN ANNO.

Sulla questione interviene il Consigliere Roberto Cenci – Esperto Ambientale che, con un’interrogazione del gruppo regionale M5S che sarà discussa nel prossimo consiglio regionale di martedì 3 dicembre, chiede alla Lombardia di interrompere l’isolamento.

“Chiedo di sapere quali tempestive azioni Regione Lombardia abbia intenzione di intraprendere, anche in sostituzione di Comune, Provincia e di ogni altro ente che ad oggi risulti essere inattivo sugli interventi, per garantire l’accessibilità al borgo di Monteviasco.

È ovvio che le tempistiche per la realizzazione di lavori pubblici debbano essere rispettate ma il problema è noto da tempo e l’isolamento della frazione deve finire.
‼️ A dicembre 2019 abbiamo chiesto e ottenuto lo stanziamento di risorse per la riapertura della funivia, ma anche per la riqualificazione della sentieristica e garanzie per un servizio di trasporto pubblico integrato.

Ad aprile una delibera regionale dava seguito al nostro intervento e finanziava con un contributo straordinario il ripristino della funivia. Vogliamo che ci spieghino a che punto sono i lavori e ci diano un cronoprogramma certo. Il borgo di Monteviasco va assolutamente rivalutato e i suoi cittadini sostenuti dalla regione”.

Articoli Correlati

Da Regione No al rimborso abbonamenti Trenord per il mese di luglio. Di Marco: “Pendolari beffati dopo i disastri delle ultime settimane”

E l’ambiente? Dimenticato

Riforma Parco Agricolo Sud Milano: firma anche tu per fermare lo scippo del centrodestra lombardo