Consiglio Regionale News Diritti e pari opportunità Video

Giorno memoria servitori della Repubblica caduti nell’adempimento del dovere

? 6 Febbraio – Giorno della memoria per i servitori della repubblica caduti nell’adempimento del dovere.

Era il 2004, quando sul bollettino ufficiale la Regione Lombardia istituiva ufficialmente il “Giorno della memoria per i servitori della Repubblica caduti nell’adempimento del dovere”.

Anche oggi come allora, questo giorno importante viene celebrato in Consiglio regionale, per ricordare tutte le persone che hanno trovato la morte mentre svolgevano il loro dovere, per commemorare il loro sacrificio e per ricordare il loro valore.

Art. 1.
F i n a l i t a’
1. La Regione Lombardia, riconoscendo l’alto valore civile e morale dei caduti nell’adempimento del dovere, al fine di conservare e rinnovare la loro memoria intende commemorare annualmente tutti i servitori della Repubblica, vittime del terrorismo, della mafia e di ogni altra forma di criminalità.

Articoli Correlati

Omosessualità e devianze, Fumagalli e Verni: «L’Assessore Moratti sconfessa il neo-Assessore La Russa»

Redazione Staff

Maltempo sul Lago di Como. Erba: “Regione Lombardia si assuma le sue responsabilità”

Redazione Staff

Disagi trasporto pubblico regionale, Verni: «Regione Lombardia rifiuta di rimborsare i pendolari»

Redazione Staff