Gregorio Mammì Milano Notizie Territorio, trasporti e infrastrutture

Carro Soccorso in uscita

Carro soccorso in uscita!!!

Questa foto arriva dai miei colleghi ferrovieri dell’OML MILANO GRECO PIRELLI.

Fino a qualche anno fa questo era il mio lavoro, e non potrò mai dimenticare quando durante il turno di reperibilità squillava il mio telefono.
Di notte, di giorno, nei festivi… una voce esclamava al telefono “carro soccorso in uscita!!”.
Hai 60 minuti per arrivare in impianto e partire! Devi mollare tutto, e correre… sperando che non sia successo qualcosa di grave!

Ho fatto moltissime uscite, tutte diverse, ognuna con una particolarità!
Qualche anno, andammo a recuperare un freccia rossa con un asse bloccato (non girano le ruote) proprio nello stesso punto dell’incidente.

Il carro soccorso è quel mezzo giallo che vedete in foto, un’officina mobile!
Al suo interno c’è tutto il necessario per il soccorso dei treni: cartellini, staffe, cannelli, funi, travi… ma la ricchezza maggiore che troviamo in ogni carro soccorso sono le persone, i miei colleghi… a loro oggi vanno il mio pensiero e i miei complimenti!

Gruppo Fs ha un immenso patrimonio di lavoratori…Macchinisti, capitreno, capistazione, manutentori, verificatori, manovratori, impiegati, operai….tutti professionisti che hanno nel cuore “mamma ferrovia”.

Il consigliere Gregorio Mammì – M5S Regione Lombardia

Articoli Correlati

Riforma Parco Agricolo Sud Milano: firma anche tu per fermare lo scippo del centrodestra lombardo

Di Marco: «Il Superbonus 110% traina la ripresa in Lombardia con 21 mila cantieri e 4 miliardi di investimenti»

Regione Lombardia boccia il salario minimo, Mammì: «Abbiamo dettato l’agenda sul reddito di cittadinanza, sul taglio dei vitalizi, sulle armi e sulle politiche energetiche. Il vecchio centrodestra si adeguerà anche al salario minimo»

Carolina Russo De Cerame