Marco Fumagalli Milano Notizie Territorio, trasporti e infrastrutture

M2 Vimercate, nessun finanziamento da Regione Lombardia

? PROLUNGAMENTO M2 FINO A VIMERCATE: LA REGIONE NON FINANZIERÀ NULLA.

La popolazione di Monza-Brianza sarà costretta a pagare un pedaggio molto salato per passare dal casello autostradale di Agrate Brianza, in quanto la Regione Lombardia non intende finanziare tempestivamente, e cioè entro il prossimo mese, il progetto.

Sulla questione il commento del Consigliere Marco Fumagalli M5S Lombardia:

“Mentre i poveri Comuni hanno fatto il loro dovere e hanno trovato le risorse per finanziare il progetto, la Regione pur potendo contare sugli elevati profitti generati dal casello di Agrate,si guarda bene dal finanziare il progetto per il prolungamento della Metropolitana.

Lo scorso anno gli utili netti di Milano Serravalle hanno raggiunto 57 milioni di euro per un totale di 120 milioni negli ultimi 3 anni, ma il dividendo non è mai stato distribuito. Con tutto quello che in questi anni hanno pagato i vimercatesi per “transitare dall’infame casello”, basterebbe che la Serravalle, che Regione è intenzionata a conferire in Ferrovie Nord Milano, finanziasse lo studio di fattibilità.

Già perché mentre FNM studia un treno superveloce che colleghi Milano con la Malpensa, nessuno pensa a come finanziare una metropolitana che decongestionerebbe la tangenziale est con effetti positivi sull’aria altamente inquinata di questi luoghi. Ma forse la volontà di Regione è proprio quella di lasciare i brianzoli nel traffico per finanziare con gli utili di Serravalle la Pedemontana. E quindi <<meno metropolitane e più strade>> sembra essere il mantra della Lombardia”.

Articoli Correlati

Salviamo il Parco Sud, Di Marco: «Ferma opposizione contro il tentativo di scippo del centrodestra»

Carolina Russo De Cerame

Simone Verni: «Regione Lombardia chiude la porta a 30mila pendolari. Noi subito disponibili a tavolo di confronto»

Carolina Russo De Cerame

Parcheggio a pagamento al policlinico San Donato. Di Marco: “Non si lucra su chi si cura. Regione valuti proposta per sosta gratuita”

Redazione Staff