Consiglio Regionale News Innovazione Nicola Di Marco Territorio, trasporti e infrastrutture

EMENDAMENTO BOCCIATO: smartworking in sicurezza.

? CO-WORKING IN SICUREZZA, EMENDAMENTO BOCCIATO!

Oggi durante il Consiglio regionale della Lombardia, il centrodestra ha bocciato un emendamento del Consigliere Nicola Di Marco che chiedeva di

‼️INCENTIVARE LO SMARTWORKING, CON IL RECUPERO DI LOCALI VUOTI‼️

Il consigliere Di Marco spiega:
“Il coronavirus rende più difficile il lavoro da casa per coloro che vivono purtroppo in spazi piccoli, condivisi o rumorosi, che rendono difficile lo svolgimento dell’attività lavorativa.

Per questo chiedevo di aumentare la possibilità di lavorare in piena sicurezza ed efficienza, senza costringere i lavoratori a lunghi viaggi o ad affollare mezzi pubblici, per raggiungere la postazione di lavoro in azienda.

➡️ Incentivare presso i comuni, forme di recupero di locali vuoti, e sono tanti nei centri storici, da adibire a spazi di co-working e dotati delle necessarie attrezzature con accesso gestito e disciplinato dalle singole amministrazioni in modo da garantire le adeguate condizioni di sicurezza e igiene.

Il co-working è una nuova concezione di ufficio che a costi ridotti consente di mantenere un’attività indipendente. È un peccato che non si vogliano sfruttare tutte le possibilità per far fronte a una crisi e a un’emergenza difficile”.

Articoli Correlati

Salviamo il Parco Sud, Di Marco: «Ferma opposizione contro il tentativo di scippo del centrodestra»

Carolina Russo De Cerame

Stabili Aler via Gola, la nostra Videodenuncia. Di Marco: “La situazione peggiora sempre di più”

Carolina Russo De Cerame

Superbonus: Governo appiattito su Agenda Draghi, Regione Lombardia non si pieghi

Redazione Staff