Consiglio Regionale News Covid-19 Monica Forte Sanità e Politiche Sociali

Campagna vaccinale Anti-Covid: la Lombardia si prepari in tempo

🔴 CAMPAGNA VACCINALE ANTI COVID – LOMBARDIA SI PREPARI PER TEMPO: DOBBIAMO RESTITUIRE VITA, SOCIALITÀ E LAVORO AI LOMBARDI
Come si sta preparando la Lombardia per la distribuzione del vaccino Anticovid in arrivo, secondo le stime, a fine gennaio 2021?
È questa la domanda rivolta dal MoVimento 5 Stelle Lombardia all’Assessore regionale alla Sanità Giulio Gallera in una interrogazione discussa oggi in Consiglio regionale.
La consigliera Monica Forte – Presidente Commissione Antimafia commenta:
“Sollecitiamo la Lombardia in anticipo. È infatti necessario programmare, e non sbagliare, la prossima campagna di vaccinazione anti-covid.
Dovrà avere un’organizzazione puntuale e di tipo militare, anche per le caratteristiche di trasporto, stoccaggio e somministrazione del vaccino Pfizer che sarà il primo disponibile. Infatti le prime dosi arriveranno già a fine gennaio. Questa volta non possiamo permetterci di sbagliare, dobbiamo arrivare in tempo e con la massima organizzazione”.
L’Assessore Gallera ha risposto alla sollecitazione del M5S spiegando di aver trasmesso a novembre i fabbisogni al Commissario, ed è stato avviato un gruppo interdisciplinare per l’attivazione delle strategie anti pandemiche e lo stoccaggio.
Sono 205 i siti ospedalieri in Lombardia che hanno, al momento, freezer o spazi idonei a stoccare i vaccini. Il target di priorità è stato scelto: riceveranno per primi i vaccini i soggetti più fragili e coloro che lavorano in ospedale e in luoghi strategici per la cura. Sarà individuato un responsabile regionale della campagna. È in corso una gara per altri 90 freezer per la conservazione.
La Presidente Forte commenta:
E’ chiaro a tutti come la campagna di vaccinazione anti Covid avrà ricadute non solo sulla salute ma anche sulla ripresa: è necessario restituire una vita normale, una socialità e un lavoro ai lombardi. La campagna è di portata storica con ricadute enormi e la sua importanza impone alla Lombardia un’attenzione straordinaria. Ne approfitto per chiedere che si anticipino con attenzione gli scenari futuri in modo che la distribuzione avvenga rapidamente e in maniera efficace e faccio appello alle Istituzioni per lavorare insieme.
Gli ostacoli politici vanno superati nell’ottica di una leale collaborazione inter istituzionale per il bene collettivo. Dobbiamo vincere insieme il Covid”.

Articoli Correlati

Così i vaccini salvano la vita

Commissione Antimafia: terzo anno di attività

Carenza medici di medicina generale: mozione approvata

Carolina Russo De Cerame