Diritti e pari opportunità Simone Verni

Legge regionale antidiscriminatoria: Luxuria sostiene il progetto del M5S

Simone Verni (M5S): “Il muro ideologico del centrodestra è assolutamente ingiustificato”.

Si chiude oggi, mercoledì 30 giugno, con la pubblicazione della video testimonianza di Vladimir Luxuria, la campagna mediatica a sostegno del progetto di legge antidiscriminatorio dedicato alla memoria di Iolanda Nanni, depositata da M5S a dicembre 2019. Il Movimento ha pubblicato 12 video di persone LGBT e dei loro familiari che chiedono alla Lombardia una buona legge contro l’odio, le discriminazioni e le violenze determinate dall’orientamento sessuale e dall’identità di genere.

Luxuria, nella sua testimonianza, dichiara: “Sostengo fortemente questo progetto di legge che ha avanzato il Consigliere regionale del M5S Lombardia Simone Verni proprio su questo tema, l’omo-bi-transfobia. Anche localmente c’è bisogno, in una Regione importante come la Lombardia, di schierarsi dalla parte dell’amore e contro l’odio. Spero che questo progetto di legge venga calendarizzato” anche per portare la Lombardia su “posizioni un po’ più simili alle grandi democrazia europee”.

Simone Verni, consigliere regionale del M5S Lombardia, dichiara: “Ringrazio l’onorevole Vladimir e tutti gli amici che si sono impegnati in prima persona in questa campagna mediatica, per il sostegno e la dignità delle sue parole.

Da mesi chiediamo al centrodestra di calendarizzare una proposta pronta per il voto, ma ci troviamo di fronte ad un muro ideologico ingiustificato. Anche il mese di giugno dei pride 2021 è passato inutilmente senza che la Lombardia muovesse un dito per il benessere di omosessuali, lesbiche transessuali e bisessuali, anzi con un ennesimo atto di violenza.

È un centrodestra feroce e retrogrado quello che nega alle persone LGBT tutele e diritti che la nostra Costituzione e l’occidente ritiene sacrosanti. Mi auguro che l’impegno dei tanti che si sono spesi per la richiesta di calendarizzare della mia proposta sia ascoltato, almeno entro la fine della legislatura. La maggioranza non ha nessuna scusa per fermare una proposta di civiltà e democrazia”.

🌈 LGBTI E DIRITTI: LA LUNGA E TORTUOSA STRADA VERSO L'UGUAGLIANZANel mese di giugno, il mese dei Pride, sono state…

Pubblicato da MoVimento 5 Stelle Lombardia su Mercoledì 30 giugno 2021

Nella fotografia il Consigliere regionale Simone Verni al Milano Pride 2021

Articoli Correlati

Approvata la proposta di legge sui gessi di defecazione

Carolina Russo De Cerame

Infrastrutture nel Sud pavese, approvata risoluzione

Redazione Staff

Asili Aziendali – Tutte le grandi aziende private e pubbliche dovrebbero averlo

Redazione Staff