Home Bergamo Ospedale Bolognini. Riconfermato il direttore generale nonostante le inchieste sugli appalti
Ospedale Bolognini. Riconfermato il direttore generale nonostante le inchieste sugli appalti

Ospedale Bolognini. Riconfermato il direttore generale nonostante le inchieste sugli appalti

0
0

bologniniLa Giunta Maroni ha riconfermato Amedeo Amadeo a direttore generale dell’azienda ospedaliera Bolognini di Seriate nonostante siano in corso indagini su presunte irregolarità per alcuni appalti risalenti al 2010.

Il Movimento 5 Stelle, dopo un accesso agli atti, aveva chiesto di fare chiarezza e  presentato una interrogazione all’Assessore alla Sanità per ottenere chiarimenti sulle indagini avviate dalla Magistratura presso l’Ospedale Bolognini di Seriate. Oggi,  in commissione,  l’Assessore alla Sanità Mario Mantovani ha spiegato che, a suo parere, tutto è stato fatto secondo le regole, che sarebbero da giudicare eccessive le denunce dei revisori dei conti dell’azienda ospedaliera e che dopo aver letto la relazione del direttore generale ha deciso di non sollevarlo dall’incarico.

Dario Violi, consigliere del Movimento 5 Stelle, dichiara: “Stiamo parlando di illeciti sui quali sta indagando la magistratura e la Giunta lombarda riconferma un direttore generale che evidentemente ha mancato di vigilare sulle spese del nosocomio e non ha ottemperato alla sua funzione di controllo. A nostro parere al Bolognini sarebbe stato opportuno un segnale di discontinuità con la gestione portata avanti fino ad oggi. Continueremo a vigilare per garantire la necessaria trasparenza ai cittadini e ribadiamo con forza la nostra richiesta di un cambio di gestione”.

Informativa sulla Privacy

A partire dal 25 maggio 2018 è entrato in vigore il nuovo Regolamento Generale sulla Protezione dei Dati Personali (GDPR), abbiamo aggiornato la nostra Informativa per il trattamento dei dati personali