Home Andrea Fiasconaro Maroni come Renzi, stregato dal volo in elicottero
Maroni come Renzi, stregato dal volo in elicottero

Maroni come Renzi, stregato dal volo in elicottero

0
1

maroni-elicottero

Lo scorso dicembre avevamo denunciato che la Regione Lombardia avrebbe speso 240 mila euro per mantenere l’eliporto di Palazzo Lombardia, un ecomostro inutilizzabile simbolo della delirio di onnipotenza di Formigoni. La settimana scorsa la Giunta Regionale ha dato mandato a Infrastrutture Lombarde per la gestione e manutenzione dell’elisuperficie di proprietà regionale per “ripristinare la piena operatività all’impianto, al fine di assicurarne l’adeguata valorizzazione” riconoscendo a “ILSPA l’importo massimo di €. 129.295,60 per lo svolgimento delle attività”.

Anche Maroni, come Renzi, evidentemente avverte il richiamo del volo in elicottero. Forse entrambi stanno facendo le prove per quando dovranno fuggire ai lombardi  inferociti per essersi resi conto delle bufale propagandistiche che continuano a propinarci.

Quell’elisuperficie è un capriccio di Formigoni costato caro alle tasche dei cittadini. E’ una presa in giro. Siamo d’accordo con il comitato dei residenti: fare di quell’elisuperficie il centro di un servizio pubblico di mobilità istituzionale, commerciale o turistica denota la totale mancanza di buon senso e rispetto per la vita dei cittadini che abitano in centro a Milano. Gli spostamenti fisici necessari ai politici con le nuove tecnologie possono essere limitati e se necessario gli elicotteri atterrino a Linate: è a quindici minuti con i mezzi pubblici da Palazzo Lombardia.

Andrea Fiasconaro – Consigliere regionale del Movimento 5 Stelle della Lombardia

 

 

Informativa sulla Privacy

A partire dal 25 maggio 2018 è entrato in vigore il nuovo Regolamento Generale sulla Protezione dei Dati Personali (GDPR), abbiamo aggiornato la nostra Informativa per il trattamento dei dati personali