Home Expo McDonald’s: fermare l’iniziativa. Aprea faccia l’assessore e non la promoter. Interrogazione del M5S
McDonald’s: fermare l’iniziativa. Aprea faccia l’assessore e non la promoter. Interrogazione del M5S

McDonald’s: fermare l’iniziativa. Aprea faccia l’assessore e non la promoter. Interrogazione del M5S

0
0

McExpo

Il M5S Lombardia, dopo aver sollevato il caso dell’Assessorato all’Istruzione che ha invitato gli studenti Lombardi a Expo offrendo un pasto convenzionato da McDonald’s, ha depositato un’interrogazione che chiede che l’Assessore Valentina Aprea blocchi l’iniziativa.

Silvana Carcano, consigliere regionale del Movimento 5 Stelle della Lombardia, dichiara: “Una nostra mozione urgente sullo stesso tema è stata elusa, e non discussa, dal consiglio regionale. Aprea deve però spiegare a tutti i genitori lombardi qual è la sua idea di promozione di un’alimentazione sana ed equilibrata. Per di più non è tollerabile che un’istituzione pubblica sponsorizzi una multinazionale come se fosse un ufficio stampa qualsiasi. Aprea forse dimentica di essere Assessore all’Istruzione e non una promoter di patatine fritte e hamburger. Quella convenzione deve essere ritirata e l’Assessorato  deve agire per stimolare la diffusione di una cultura della sana educazione alimentare.

Il fatto che Regione Lombardia promuova e sponsorizzi un’impresa privata come Mc donald’s a scapito di altre imprese del settore, potrebbe inoltre configurarsi come un’ipotesi di concorrenza sleale che merita di essere portata all’attenzione dell’Autorità garante della concorrenza e del mercato. E’ per questo motivo che il Movimento Cinque Stelle si è fatto parte diligente nel segnalare tale comportamento anomalo all’Autority”.

tags:

Informativa sulla Privacy

A partire dal 25 maggio 2018 è entrato in vigore il nuovo Regolamento Generale sulla Protezione dei Dati Personali (GDPR), abbiamo aggiornato la nostra Informativa per il trattamento dei dati personali