Home Ambiente e Protezione Civile Tremezzina, Buffagni: “gli appelli e le megaopere non risolvono il problema”
Tremezzina, Buffagni: “gli appelli e le megaopere non risolvono il problema”

Tremezzina, Buffagni: “gli appelli e le megaopere non risolvono il problema”

0
0

tremezzina

L’Assessore regionale alle Infrastrutture e Mobilità Alessandro Sorte ha fatto appello al Governo perché versi la sua quota per la variante Tremezzina e promesso che con enormi “sacrifici” la Regione farà la sua parte.

Stefano Buffagni, consigliere regionale del Movimento 5 Stelle della Lombardia, dichiara: “Dall’assessore Sorte arrivano gli stessi appelli dell’ex assessore Del Tenno. Sono richieste che non risolvono i problemi della Tremezzina su cui bisogna assolutamente cambiare strategia, finirla con le megaoperee ascoltare finalmente  i laghée. Non è bastato l’esempio delle paratie a Como o della Pedemontana realizzata con ingenti esborsi pubblici ed ora accessibile a costi folli?

Da subito si può “alleggerire” quel tratto di strada che crea infiniti disagi ai cittadini: con il 10 per cento delle risorse ipotizzate per l’opera faraonica si potrebbe investire nell’allargamento della strada nei punti critici, si potrebbe garantire risorse per una navigazione puntuale realmente efficiente, offrire un trasporto merci sensato e implementare il trasporto pubblico con bus adeguati a passare agilmente su quelle strade”.

tags:

Informativa sulla Privacy

A partire dal 25 maggio 2018 è entrato in vigore il nuovo Regolamento Generale sulla Protezione dei Dati Personali (GDPR), abbiamo aggiornato la nostra Informativa per il trattamento dei dati personali