Ambiente e Protezione Civile Gianmarco Corbetta

Volkswagen. La Regione Lombardia si è impegnata a richiedere danni

Il Consiglio regionale ha approvato una mozione sul caso Volkswagen del M5S Lombardia, abbinata a una mozione del Patto Civico, che richiede che la Regione Lombardia si attivi per ripristinare il pieno rispetto delle norme sulle emissioni delle auto, di agire in tutte le sedi per avviare controlli rigorosi sull’omologazione delle auto, norme più stringenti in materia di informazioni agli acquirenti di automobili e maggiori investimenti per ridurre l’inquinamento dai mezzi di trasporto privati.

Gianmarco Corbetta, consigliere del Movimento 5 Stelle Lombardia, dichiara: “Siamo di fronte a una vera e propria truffa di una casa automobilistica che ha abusato della fiducia dei consumatori e che ha fatto una operazione di “taroccamento” dei dati delle emissioni. Siamo soddisfatti che la Regione si è impegnata a intraprendere ogni azione possibile di risarcimento danni sia per i cittadini lombardi truffati che per se stessa, visti i danni causati all’ambiente. E’ opportuno colpire duro tutte quelle azioni che peggiorano l’ambiente, il superamento dei limiti di inquinamento dell’aria è una costante ogni anno per i lombardi, con extracosti per la salute intollerabili. Chi truffa deve pagare”.

Articoli Correlati

“FOOD FOR PROFIT”, UN DOC SUGLI ANIMALI CHE RICHIAMA LE NOSTRE COSCIENZE

Redazione Staff

TRASPORTI LOMBARDI: EFFICIENTI E GREEN GRAZIE ANCHE AI FONDI PNRR

Redazione Staff

SBLOCCO DEI CREDITI DEL SUPERBONUS: NON C’È TEMPO DA PERDERE!

Redazione Staff