Gianmarco Corbetta Lotta ai privilegi Notizie

Reddito autonomia, Maroni butta in propaganda 1,5 milioni di euro

 

“Quanto a propaganda Maroni non è secondo a nessuno. E’ da quando si è seduto sulla poltrona di presidente che più in là della campagna elettorale non riesce ad andare. Stando alle affissioni che ha pagato con i soldi dei lombardi la Lombardia è ormai un paradiso terrestre: niente bollo, niente ticket e reddito d’autonomia per tutti.

La realtà è sotto gli occhi di tutti: sprechi, tangenti, code per fare gli esami in ospedale e il reddito di cittadinanza è un miraggio. Invece di continuare con gli ‘spottoni’ pubblicitari potevano spendere i soldi della campagna sul reddito per aprire un nido pubblico,  visto che in Lombardia ne abbiamo  troppo pochi. Evidentemente preferisce farsi propaganda a spese nostre”, così Gianmarco Corbetta, capogruppo del M5S Lombardia, commenta i costi esorbitanti (1,5 milioni di euto) della campagna di comunicazione sul reddito di autonomia diffusa dalla regione.

Articoli Correlati

Giuseppe Conte a Milano: il MoVimento riparte con Milano e la Lombardia

Carolina Russo De Cerame

Opportunità di lavoro: il M5S Lombardia cerca un addetto stampa

Carolina Russo De Cerame

Una proposta di legge per azzerare il sistema delle Aler