Dario Violi Legalità e trasparenza Notizie

 Duomo GpA, lo avevamo avvisato un anno fa e Maroni ha scelto di andare a sbattere.

La Duomo Gpa, società scelta dalla Regione Lombardia nel 2016 per sostituire Equitalia nella riscossione dei propri tributi (bollo auto, tasse universitarie, depositi nelle discariche, concessioni sul patrimonio demaniale, caccia e pesca) è stata ufficialmente cancellata dall’albo dei riscossori dopo che la procura ne ha chiesto il fallimento a seguito dell’inchiesta per peculato.

Un anno fa Maroni ha annunciato che avrebbe abbandonato Equitalia e noi lo abbiamo avvisato che sarebbe finito in guai seri affidandosi a un servizio privato. Ha scelto di andare avanti e, come ampiamente previsto, è andato a sbattere. Se ci avessero ascoltato per tempo non ci troveremmo in questa situazione.

Maroni deve tornare immediatamente sui suoi passi e adottare la nostra proposta di internalizzare il servizio in capo a comuni e Regione con modalità più eque di riscossione e bypassando definitivamente qualsiasi ente esterno.

Ancora una volta gli inesperti hanno dimostrato di saperne di più dei politici navigati che affidano le tasse dei cittadini in mano a società che bene che vada sono del tutto inadeguate.

Dario Violi – Consigliere regionale del M5S Lombardia

Articoli Correlati

‘Ndrangheta, decine di arresti a Como. Erba: «Serve un tavolo di confronto provinciale. La battaglia per la legalità va combattuta ogni giorno»

Carolina Russo De Cerame

Giuseppe Conte a Milano: il MoVimento riparte con Milano e la Lombardia

Carolina Russo De Cerame

Opportunità di lavoro: il M5S Lombardia cerca un addetto stampa

Carolina Russo De Cerame