Marco Fumagalli Milano Notizie Rifiuti Zero Territorio, trasporti e infrastrutture Trasparenza

L’ex area Snia di Varedo non va lasciata in mano alla criminalità

Sul caso “Ex Area Snia di Varedo” interviene il Consigliere Marco Fumagalli.

“Esprimo preoccupazione per la situazione relative alle procedure di bonifica del Sito di Interesse Regionale(SIR) Area industriale ex SNIA, balzata agli onori della cronaca negli ultimi mesi per inchieste su traffico illegale di rifiuti, spaccio e criminalità.

È risaputo che le procedure fallimentari non portano mai a nulla di buono e rischiamo che quest’area rimanga ancora a lungo sotto il dominio della criminalità.

Mi auguro che nell’ambito della vendita della proprietà, siano stati inseriti degli obblighi per l’acquirente per garantire strumenti che inibiscano l’accesso alla malavita e che si predispongano adeguate forme di vigilanza per evitare che si possano nuovamente verificare episodi come quelli già accaduti.

L’acquirente dovrebbe presentare un piano di messa in sicurezza di tutta l’area”

Articoli Correlati

Da Regione No al rimborso abbonamenti Trenord per il mese di luglio. Di Marco: “Pendolari beffati dopo i disastri delle ultime settimane”

Riforma Parco Agricolo Sud Milano: firma anche tu per fermare lo scippo del centrodestra lombardo

Di Marco: «Il Superbonus 110% traina la ripresa in Lombardia con 21 mila cantieri e 4 miliardi di investimenti»