Idee in comune Innovazione Notizie

Mettiamo le Idee in comune #35– Fornire ai cittadini interessati residenti nel Comune un indirizzo PEC.

Mettiamo le Idee in comune #35– Impegno a fornire ai cittadini interessati residenti nel Comune un indirizzo PEC da eleggere come domicilio digitale, a titolo gratuito.

Implementare e promuovere i servizi digitali consente di semplificare le procedure amministrative e migliorare i rapporti tra cittadini e pubblica amministrazione.

L’utilizzo della PEC in alternativa alle comunicazioni postali via raccomandata e al tradizionale protocollo di documenti cartacei consente un ulteriore passo avanti verso la semplificazione e digitalizzazione della Pubblica Amministrazione, oltre a ridurre il consumo di carta e i costi di gestione legati alle spedizioni, con un risparmio di tempo e risorse a vantaggio della collettività.

Per questi motivi vi proponiamo una nuova mozione, riguardante la possibilità da parte dei cittadini di avere un indirizzo PEC da eleggere come domicilio digitale, a titolo gratuito.

I comuni possono aderire alla “Convenzione ANUTEL-ARUBA PEC S.p.A.” per fornire gratuitamente un domicilio digitale PEC ai cittadini residenti interessati.

SCARICA QUI la mozione che impegna il Sindaco e la Giunta a verificare, tramite gli uffici competenti, la possibilità di fornire a tutti i cittadini interessati, gratuitamente, un indirizzo PEC personale.

Articoli Correlati

Mettiamo le Idee in comune #46 – Contributi ai Comuni per la messa in sicurezza di edifici e del territorio

Giuseppe Conte a Milano: il MoVimento riparte con Milano e la Lombardia

Carolina Russo De Cerame

Opportunità di lavoro: il M5S Lombardia cerca un addetto stampa

Carolina Russo De Cerame