Home Iolanda Nanni Aler, Maroni adotta la proposta del Movimento 5 Stelle

Aler, Maroni adotta la proposta del Movimento 5 Stelle

0
1

Siamo sorpresi nell’apprendere che su Aler Maroni abbia preso a prestito il progetto di legge presentato dal Movimento 5 Stelle Lombardia che, unico fra tutti i progetti di legge depositati, prevede la soppressione di tutti i consigli di amministrazione e la gestione diretta da parte dei direttori generali in qualità di amministratori unici delle Aler.
Iolanda Nanni, consigliere regionale del Movimento 5 Stelle prima firmataria del progetto di legge, dichiara: “Siamo favorevolmente sorpresi che dopo settimane di confusione all’interno della maggioranza su quale modello adottare per una più efficace gestione delle Aler, il presidente Maroni, almeno nelle dichiarazioni, abbia deciso di adottare il modello proposto dal Movimento 5 Stelle studiato, sulla base del modello veneto e del sistema delle ASL.
Lo abbiamo ribadito più volte: una riforma seria della gestione delle Aler deve partire da una spoliticizzazione delle nomine e dalla soppressione di organi, come i cda, che, in questi anni, si sono rivelati inadeguati alla gestione dell’edilizia pubblica lombarda.
“Al momento i lavori sono stati sospesi in attesa di una decisione dall’alto che, con le dichiarazioni di Maroni, pare essere arrivata. Restiamo in attesa, visto che la maggioranza, ha cambiato idea mille volte, a partire dall’agenzia unica Alpe fino alla proposta di accorpamenti Aler, di avere conferma degli orientamenti assunti nella sede preposta che è la Commissione territorio e infrastrutture”, conclude la consigliera.

Informativa sulla Privacy

A partire dal 25 maggio 2018 è entrato in vigore il nuovo Regolamento Generale sulla Protezione dei Dati Personali (GDPR), abbiamo aggiornato la nostra Informativa per il trattamento dei dati personali