Home Andrea Fiasconaro Stamina: voto secondo sensibilità e coscienza

Stamina: voto secondo sensibilità e coscienza

0
0

I Consiglieri del Movimento 5 Stelle Lombardia hanno votato secondo sensibilità e coscienza su di una mozione presentata dalla Maggioranza sul Metodo Stamina.
Per Paola Macchi, consigliere del Movimento 5 Stelle Lombardia: “Avevamo chiesto più tempo per discutere di questo problema, da una parte c’è il problema del metodo Stamina che non ha un protocollo preciso e non ha fondamento scientifico. Dall’altra parte abbiamo le valutazioni dell’AIFA senza una valutazione clinica. Poi ci sono le persone coinvolte che non avrebbero comunque altre cure. Voteremo quindi secondo coscienza”.
I portavoce hanno così votato. Favorevoli alla mozione: Paola Macchi, Dario Violi Stefano Buffagni. Non hanno partecipato al voto: Silvana Carcano, Iolanda Nanni, Andrea Fiasconaro e Giampietro Maccabiani. Si è astenuto Eugenio Casalino. Era assente per malattia Gianmarco Corbetta.

Informativa sulla Privacy

A partire dal 25 maggio 2018 è entrato in vigore il nuovo Regolamento Generale sulla Protezione dei Dati Personali (GDPR), abbiamo aggiornato la nostra Informativa per il trattamento dei dati personali