Comunicati stampa Eugenio Casalino

Lombardia informatica, richiesta documentazione

lombardiainformaticaIl consigliere regionale di M5S Lombardia Eugenio Casalino ha richiesto copia di atti notarili e verbali dei Consigli di Amministrazione per alcune operazioni societarie condotte da Lombardia Informatica con alcune sue società controllate, operazioni di scorporo, creazione di società e successiva incorporazione o cessione.

Le operazioni societarie, condotte tra il 2008 ed il 2012 riguardano, oltre alla capogruppo Lombardia Informatica, le società Lombardia Gestione, Lombardia Integrata, Lombardia Servizi e Lombardia Call, acquisizione del 45% di Lombardia Informatica da parte di Telecom, Almaviva e Lucent, cessione del ramo di azienda centrale acquisti ad Arca, fitto del ramo di azienda del call center.

Eugenio Casalino dichiara: “Vedremo se i vertici di Lombardia Informatica saranno disponibili a dare tutta la documentazione richiesta o addurranno qualche motivo di riservatezza verso i diritti di accesso e controllo dei consiglieri regionali, contando che Lombardia Informatica è una SpA di proprietà integrale di Regione Lombardia”.

Articoli Correlati

Riforma Parco Agricolo Sud Milano: firma anche tu per fermare lo scippo del centrodestra lombardo

Di Marco: «Il Superbonus 110% traina la ripresa in Lombardia con 21 mila cantieri e 4 miliardi di investimenti»

In Commissione Sanità le modifiche alla riforma Moratti, Fumagalli: «Correzioni sostanziali, altrimenti il Governo avrebbe impugnato la legge»