Comunicati stampa Eugenio Casalino

Troppe poltrone per Assessore Garavaglia, il caso in aula

1458440_699153720103918_1163122931_nIl Movimento 5 Stelle Lombardia ha chiesto un chiarimento diretto, con una interpellanza, sull’eccessivo numero di incarichi che ricopre l’Assessore Garavaglia.

Eugenio Casalino, consigliere del Movimento 5 Stelle Lombardia, spiega: “L’Assessore Garavaglia, oltre che Assessore all’Economia, Crescita e Semplificazione della Lombardia risultava, ai primi di novembre, anche Presidente del Consiglio di Sorveglianza di Lombardia informatica e Presidente del Consiglio di Sorveglianza di Finlombarda, due delle maggiori aziende controllate di Regione Lombardia e questo sarebbe in contrasto con una legge regionale che regola le nomine nel sistema regionale di enti e aziende”.

Garavaglia ha dichiarato in aula di non essere più Presidente del Consiglio di Sorveglianza di Finlombarda e ha sostenuto il valore della sua nuova nomina alla Cassa Depositi e Prestiti come rappresentante regionale. E’ la stessa cassa che dopo la nomina ha finanziato la TEM, la tangenziale esterna di Milano, con un miliardo di euro. Dove trova l’assessore il tempo per tutti questi incarichi?

Eugenio Casalino commenta: “Sarebbe interessante sapere quando e perché l’Assessore ha lasciato l’incarico in Finlombarda”.

Articoli Correlati

Superbonus: Governo appiattito su Agenda Draghi, Regione Lombardia non si pieghi

Redazione Staff

Regionali, Di Marco: «Fontana cosciente delle intenzioni di Moratti? Allora ha mentito per mesi»

Carolina Russo De Cerame

Regionali: Non sorprendono i sogni di Azione su Moratti, il PD chiarisca se sta coi progressisti o con il surrogato del centrodestra