Home Comunicati stampa Pavia: salvaguardare il ponte delle barche. Aperto un tavolo tecnico in Regione
Pavia: salvaguardare il ponte delle barche. Aperto un tavolo tecnico in Regione

Pavia: salvaguardare il ponte delle barche. Aperto un tavolo tecnico in Regione

0
0

pontebarcheOggi in Commissione V Territorio e Infrastrutture di Regione Lombardia, si è svolta l’audizione del Comitato Ticino 2000, invitato dalla consigliera regionale M5S Iolanda Nanni, la quale ha risposto ad un appello del Comitato per la salvaguardia e riqualifica del Ponte delle Barche di Bereguardo, in Provincia di Pavia.

Il ponte delle barche, ultimato nel 1913, è uno tra gli ultimi esempi di collegamento fluviale realizzato su chiatte che  unisce Bereguardo e Zerbolò e si trova in stato di semi abbandono. M5S ha chiesto che l’opera sia salvaguardata con un intervento di recupero sia per il suo valore storico artistico e sia come via di collegamento.

Iolanda Nanni, consigliere del Movimento 5 Stelle Lombardia, spiega: “All’audizione, sono intervenuta per evidenziare che, di fronte ad un’infrastruttura dall’alto valore culturale e paesaggistico unica nel suo genere in Lombardia – si tratta infatti di uno degli ultimi ponti su barche carrabili esistenti – e di fronte all’impossibilità della Provincia di Pavia, che ne ha la competenza, di far fronte finanziariamente agli indispensabili interventi di riqualifica e manutenzione, la Regione – per un principio di sussidiarietà – ha il dovere di intervenire. Il Ponte delle Barche, infatti, è un’opera di interesse per l’intera regione e sarebbe una carta di presentazione importante del nostro territorio anche in vista di EXPO 2015. Ho pertanto proposto l’apertura di un Tavolo tecnico con le Istituzioni locali, i Comitati, la Regione che se ne occupi seriamente, anche in considerazione dell’importanza turistica di questo ponte per l’intero territorio lombardo. La richiesta è stata accolta favorevolmente. L’audizione è solo un primo passo, intendiamo ora portare avanti azioni istituzionali tese ad impegnare la Giunta, giacchè l’Assessore Regionale ai Trasporti, seppur convocato, non si è premurato di presenziare alla seduta”.

tags:

Informativa sulla Privacy

A partire dal 25 maggio 2018 è entrato in vigore il nuovo Regolamento Generale sulla Protezione dei Dati Personali (GDPR), abbiamo aggiornato la nostra Informativa per il trattamento dei dati personali