Home Ambiente e Protezione Civile Moto nei boschi, pdl al buio: nessuna tutela per l’ambiente
Moto nei boschi, pdl al buio: nessuna tutela per l’ambiente

Moto nei boschi, pdl al buio: nessuna tutela per l’ambiente

0
0

scoiattoloLa Commissione regionale agricoltura ha approvato oggi una proposta di legge per autorizzare l’accesso di mezzi motorizzati, come le moto, nei boschi.

Giampietro Maccabiani, consigliere del Movimento 5 Stelle,  dichiara: “Ad oggi non esiste una regolamentazione specifica per il passaggio delle moto nei boschi. E’ una proposta di legge al buio perché non da alcuna garanzia di tutela della flora e della fauna boschiva delegandone la regolamentazione alla Giunta regionale, che in caso di parere negativo della Commissione, può fare tutto quello che vuole. Il Movimento 5 Stelle giudica questo progetto di legge una minaccia per l’ecosistema dei boschi, come spiegato in numerose commissioni da enti competenti,e un passo molto pericoloso per l’ambiente verso la depauperazione dei nostri boschi. Siamo curiosi di vedere cosa farà la Giunta con questo regolamento”.

Silvana Carcano, consigliere del Movimento 5 Stelle, aggiunge “Che in Lombardia il problema di dare accesso alle motociclette nei boschi occupi per mesi i lavori della Commissione Agricoltura ci pare oltremodo assurdo. La montagna, ancora una volta ha partorito un topolino che evidentemente fa gli interessi personali di qualcuno”.

Informativa sulla Privacy

A partire dal 25 maggio 2018 è entrato in vigore il nuovo Regolamento Generale sulla Protezione dei Dati Personali (GDPR), abbiamo aggiornato la nostra Informativa per il trattamento dei dati personali