Home Ambiente e Protezione Civile Emendamenti e Ordine del Giorno per il Ponte delle Barche di Bereguardo

Emendamenti e Ordine del Giorno per il Ponte delle Barche di Bereguardo

0
1

ponte-barche-bilancioIn occasione della seduta odierna sul bilancio regionale, il Movimento 5 Stelle della Lombardia ha depositato, tra gli altri, alcuni emendamenti ed un ordine del giorno per assicurare al Ponte delle Barche di Bereguardo sia i necessari finanziamenti per la sua messa in sicurezza e riqualifica, sia per attivare l’apertura del Tavolo tecnico finalizzato alla sua valorizzazione.

Iolanda Nanni, consigliere regionale M5S, firmataria degli emendamenti e dell’ordine del giorno (scarica qui) dichiara: “Abbiamo presentato 3 emendamenti ed un ordine del giorno al fine di dare concreta attuazione alla risoluzione da me presentata ed approvata dal Consiglio Regionale all’unanimità in data 28 ottobre 2014. Con questa risoluzione, infatti, la Giunta si è impegnata a supplire alle carenze delle risorse economiche degli enti locali con risorse proprie per interventi urgenti e non più procrastinabili sul Ponte delle Barche. Per il Ponte delle Barche, uno degli ultimi ponti galleggianti della Lombardia, ho richiesto di stanziare 500.000 euro, cifra assolutamente irrisoria sul bilancio regionale, ma assolutamente indispensabile per garantire la riqualifica e la messa in sicurezza di un Ponte4 dal valore storico e paesaggistico notevole. Con l’ordine del giorno, ho richiesto e sollecitato l’apertura del Tavolo tecnico entro la fine del mese di gennaio 2015. Il tavolo a cui siederà la Regione, di concerto con le amministrazioni locali tutte, ha lo scopo di avviare il progetto per la riqualifica ed affrontare tutte le criticità in cui versa il Ponte, che, soprattutto in vista di EXPO, sarà un faro di attrazione per il turismo sui nostri territori pavesi, già vessati da un pauroso degrado occupazionale.

Informativa sulla Privacy

A partire dal 25 maggio 2018 è entrato in vigore il nuovo Regolamento Generale sulla Protezione dei Dati Personali (GDPR), abbiamo aggiornato la nostra Informativa per il trattamento dei dati personali