Home Paola Macchi Ancora un sì alla proposta del M5S sui Percorsi rosa

Ancora un sì alla proposta del M5S sui Percorsi rosa

0
1

Perc.Rosa-approvatoSì del Consiglio regionale della Lombardia ad un ordine del giorno, a firma Paola Macchi del Movimento 5 Stelle Lombardia, per attivare nelle aziende ospedaliere i percorsi rosa per le vittime di violenza domestica o sessuale.

Paola Macchi spiega: “Con l’approvazione dell’ordine del giorno di oggi andiamo a rafforzare una mozione, gia’ votata all’unanimita’ dal consiglio, che invitava la Giunta ad istituire, anche nella nostra regione, un ” percorso rosa ” in ogni Azienda ospedaliera, dedicato alle persone vittime di violenza che giungono al Pronto soccorso.

Le vittime di violenza domestica o sessuale sono estremamente fragili psicologicamente ed è necessario garantire che vengano immediatamente prese in carico da un team di professionisti composto da medici e infermieri, ma anche da psicologi ed assistenti sociali, in grado di affrontare con la dovuta sensibilità situazioni così delicate. Il percorso rosa propone che l’assistenza alle vittime di violenza sia fornita da personale ospedaliero qualificato e preparato in materia, che sappia innanzitutto riconoscere il problema, perché non sempre i segni di violenza sono evidenti, e che sappia poi accompagnare la persona in un percorso che è sì di cura, ma altresì di espressione e denuncia dell’accaduto, una delle difficoltà più grandi da affrontare da parte delle vittime. Creare il clima di ascolto e cura giusto, che tenga conto del loro stato di paura, che permetta loro di stare tranquille e supportate , potrebbe aiutare queste persone a trovare il coraggio di denunciare il loro carnefice , evitando magari così un epilogo tragico. Ora , dopo questo ulteriore allineamento del consiglio con la nostra proposta, ci aspettiamo che questi percorsi vengano realizzati nel pù’ breve tempo possibile”.

Informativa sulla Privacy

A partire dal 25 maggio 2018 è entrato in vigore il nuovo Regolamento Generale sulla Protezione dei Dati Personali (GDPR), abbiamo aggiornato la nostra Informativa per il trattamento dei dati personali