Dario Violi Lavoro, istruzione e formazione Notizie

Carrozzieri, risoluzione positiva ma non basta: le lobby delle assicurazioni contano più dei Consigli Regionali

“Come al solito il governo centrale gioca con le parole, parla di libera concorrenza e poi nei fatti va nella direzione opposta”. Così Dario Violi, capogruppo del M5S Lombardia, commenta la risoluzione per la tutela del settore dell’autoriparazione, ovvero dei carrozzieri, a cui le lobby delle assicurazioni “impongono” il listino prezzi delle riparazioni, non riuscendo più ad agire in un regime di libero mercato.

“Noi abbiamo il dovere di difendere le nostre imprese, –  continua Dario Violi – per questo servirebbe un provvedimento ben più forte di una risoluzione che poi viene abbandonata nei cassetti dei palazzi romani dove le regole del gioco le scrivono le lobby.”

“Purtroppo non è una novità che a Roma le corporazioni contano più dei Consigli Regionali. Infatti il M5S aveva richiesto espressamente ai parlamentari di venire in Commissione qui in Regione per parlare con i carrozzieri e rendersi conto di persona della vessazione che stanno subendo.”

“Temiamo, ancora una volta, se i parlamentari non raccoglieranno il nostro appello, che questa risoluzione si tramuti in un nulla di fatto, con il governo che volterà le spalle a lavoratori che, in questo sistema, non sono altro che “prestatori di manodopera per le grandi lobby delle assicurazioni”.

Dario Violi – Capogruppo M5S Lombardia

Articoli Correlati

Dote Scuola 2021, il “No” di Regione a migliaia di famiglie. Degli Angeli presenta interpellanza

Carolina Russo De Cerame

Giuseppe Conte a Milano: il MoVimento riparte con Milano e la Lombardia

Carolina Russo De Cerame

Opportunità di lavoro: il M5S Lombardia cerca un addetto stampa

Carolina Russo De Cerame