Home Milano Il M5S Bollate denuncia l’amministrazione bollatese per i volantini pubblicitari

Il M5S Bollate denuncia l’amministrazione bollatese per i volantini pubblicitari

0
0

Dopo aver visto gli opuscoli/volantini/depliant di ‘fine mandato’ distribuiti dall’attuale amministrazione pagati con soldi pubblici (3.660€), abbiamo deciso di segnalare la cosa al CORECOM Regione lombardia (ufficio regionale di AGCOM) per il mancato rispetto del comma 1 art. 9 della legge 28 del 22/2/2000 che prevede che non si possa fare comunicazione di quel tipo ma solo comunicazione impersonale.

Il CORECOM, visti i volantini, non poteva far altro che CONTESTARE la cosa al Sindaco (qui la lettera di CORECOM).

Massimiliano Mantovani, di M5S Bollate, spiega: “L’amministrazione ha tentato di far passare questi volantini come “obbligatori per legge”, l’abbiamo immediatamente smascherata come cosa assolutamente falsa. E la lettera di contestazione del CORECOM al Sindaco lo conferma.

Vediamo come proseguirà ma se, come immagino, si dimostrerà che l’operazione non è ‘legale’ provvederemo a segnalare la spesa alla corte dei conti.

Con noi basta furbate nelle amministrazioni pubbliche!”.

 

tags:

Informativa sulla Privacy

A partire dal 25 maggio 2018 è entrato in vigore il nuovo Regolamento Generale sulla Protezione dei Dati Personali (GDPR), abbiamo aggiornato la nostra Informativa per il trattamento dei dati personali