Expo Notizie

Expo. Commissione Antimafia, Diana Bracco assente ingiustificata

bracco

Ancora nessuna risposta da parte di Diana Bracco, presidente di Expo Milano 2015, alla richiesta di audizione presso la Commissione Antimafia del Consiglio Regionale della Lombardia.

Bracco ha fin qui ignorato i numerosi solleciti della Commissione antimafia regionale a presentarsi in audizione. E’ un atteggiamento ingiustificabile e che denota scarsa se non nulla responsabilità istituzionale da parte della presidente di Expo Milano 2015”, dichiara Silvana Carcano, consigliere del Movimento 5 Stelle della Lombardia.

“Al di là dell’indagine che la vede coinvolta, Diana Bracco avrebbe il dovere, in qualità di rappresentante di Expo 2015 S.p.A , la società a partecipazione pubblica che gestisce l’evento, di non sottrarsi alla legittima curiosità dei consiglieri regionali sul suo operato soprattutto nell’ottica del contrasto all’illegalità e nella promozione di una cultura della legalità. Da questo punto di vista Bracco ci risulta assente ingiustificata, un atteggiamento ambiguo e che non riusciamo a spiegarci”, conclude Carcano.

Articoli Correlati

REDDITO ENERGETICO

Redazione Staff

BERTOLASO CONTRO REPORT

Redazione Staff

SBLOCCO DEI CREDITI DEL SUPERBONUS: NON C’È TEMPO DA PERDERE!

Redazione Staff