Gianmarco Corbetta Notizie

Brexit. Cattaneo rispetti la volontà popolare

“Il Presidente del Consiglio regionale dovrebbe essere più cauto nell’esprimere giudizi sul voto inglese: la volontà popolare non si giudica, si rispetta, piaccia o no. Non è ammissibile che ogni volta che i cittadini si esprimo con un referendum o con il voto di preferenza questi politici reagiscano  prefigurando scenari senza via d’uscita fino al crepuscolo dell’Occidente.

Certo NCD, che ha percentuali prossime allo zero, può essere spaventata dalla volontà popolare, ma non esistono alternative: la parola è dei cittadini. E quel “un processo di ricostruzione delle ragioni del nostro stare  insieme e dell’Europa casa dei popoli” di cui Cattaneo parla, se mai avverrà, non sarà certo per merito del Ppe, che preferisce gli interessi delle lobby economiche al posto dei bisogni degli europei, ma grazie allo scossone del popolo inglese.”, così Gianmarco Corbetta, capogruppo del M5S Lombardia, commenta le parole del Presidente del Consiglio regionale Raffaele Cattaneo.

Articoli Correlati

Caro bollette: «Via addebito bancario, rateizzazione automatica, l’extra costo a carico di chi fa extra profitti. Chi ha svenduto i servizi pubblici ora ci metta la faccia»

Redazione Staff

Superbonus 110%: Lombardia si conferma al primo posto per asseverazioni. Il Movimento lavora per il Nord e per le imprese

Redazione Staff

Centrodestra salva La Russa, Di Marco: «Anche in Regione Lombardia comanda Fratelli d’Italia»

Redazione Staff