Home Dario Violi Dirigente della sanità rimosso per critiche alla riforma: no alla caccia alle streghe
Dirigente della sanità rimosso per critiche alla riforma: no alla caccia alle streghe

Dirigente della sanità rimosso per critiche alla riforma: no alla caccia alle streghe

0
1

“E’ intollerabile la rimozione di un coordinatore della Sanità Lombardia perché si è permesso di sollevare dubbi sulla pessima riforma della Sanità di Maroni.  La Maggioranza non può pretendere che la Sanità Lombarda si riempia di yes man e invece di scatenare una caccia alle streghe rispetti e accolga le critiche legittime che vengono da chi lavora sul campo. Condividiamo l’allarme di Cicardi: dopo la riforma la sanità lombarda è immobile e nelle mani della buona volontà di chi ci lavora. Ci attendiamo un passo indietro sul demansionamento del primario”, così Dario Violi e Paola Macchi, consiglieri regionali del M5S Lombardia, commentamp il demansionamento di Marco Cicardi, dal primo settembre ex direttore del Dipartimento di Medicina dell’Ospedale Sacco.

Informativa sulla Privacy

A partire dal 25 maggio 2018 è entrato in vigore il nuovo Regolamento Generale sulla Protezione dei Dati Personali (GDPR), abbiamo aggiornato la nostra Informativa per il trattamento dei dati personali