Comunicati stampa Notizie

L’inutile passerella di cortesia di Gentiloni.

Dopo Renzi arriva il presidente del consiglio a scadenza rapida Gentiloni a ripromettere, a Milano e alla Lombardia, tutti gli impegni del fallimentare governo che lo ha preceduto: Ema, Human Technpole, innovazione. Peccato che i lombardi stiano aspettando risposte sui tagli al trasporto pubblico locale, sui tagli alla sanità e per il rilancio delle politiche del lavoro, insieme al reddito di cittadinanza, e non la solita inutile passerella di cortesia. Gentiloni farebbe bene a presentarsi con delle risposte e non con le solite promesse vane.

Iolanda Nanni – Capogruppo del M5S in Regione Lombardia

 

Foto: Corriere.it

Articoli Correlati

Una proposta di legge per azzerare il sistema delle Aler

Carenza medici di medicina generale: mozione approvata

Carolina Russo De Cerame

Potenziamento della linea ferroviaria Rho-Parabiago: ancora nessuna risposta

Carolina Russo De Cerame