Home Dario Violi Orio al Serio: le nuove rotte di Gori sono un fallimento.
Orio al Serio: le nuove rotte di Gori sono un fallimento.

Orio al Serio: le nuove rotte di Gori sono un fallimento.

0
0

Erano un fallimento annunciato le nuove rotte volute dal sindaco Gori per lo scalo bergamasco, e così si sono confermate dopo pochi giorni dall’inizio della sperimentazione, in particolare per i cittadini dei territori a ovest dell’aeroporto che stanno subendo le più gravi conseguenze in termini di impatto ambientale e di inquinamento acustico. Con le nuove rotte infatti, quasi tutti gli aerei effettuano le virate nella zona Lallio e sull’Ospedale Papa Giovanni XXIII. Le nuove procedure hanno moltiplicato disagi, invece di circoscriverli. Inoltre molte compagnie si stanno già lamentando delle difficoltà riscontrate nel garantire puntualità delle partenze, e la situazione è destinata ad esplodere in piena estate. Ora, invece di assumersi le sue responsabilità, il sindaco sta scaricando le sue colpe su altri. Capiamo che Gori, in rampa di lancio per la candidatura a presidente di Regione, non voglia portare nel suo curriculum un fallimento di queste proporzioni, ma non fare un passo indietro alla luce delle evidenze rischia di affossare una scalo strategico per la città e di peggiorare una situazione ambientale già critica. Quello del sindaco è un atteggiamento miope ed egoista, tipico del PD renziano, che non tiene conto delle chiare problematiche che gli addetti ai lavori hanno sollevato, né dei danni che la sua politica causa alla cittadinanza. Ma l’aeroporto di Bergamo non può essere sacrificato per la sua campagna elettorale. Ora è urgente e necessario cancellare questa “creativa” sperimentazione.

Dario Violi –  Consigliere Regionale del M5S Lombardia

tags:

Informativa sulla Privacy

A partire dal 25 maggio 2018 è entrato in vigore il nuovo Regolamento Generale sulla Protezione dei Dati Personali (GDPR), abbiamo aggiornato la nostra Informativa per il trattamento dei dati personali