Andrea Fiasconaro Notizie

No ai fondi regionali per l’industria della armi!

Con un Ordine del giorno all’assestamento al bilancio di Regione Lombardia approvato dalla maggioranza, la Lega Nord apre alla partecipazione delle industrie armiere lombarde ai bandi regionali. Il MoVimento 5 Stelle non ci sta. E’ giusto che la Regione Lombardia escluda  le industrie armiere  dall’accesso ai bandi regionali. E’ un settore che deve essere trattato come quello del gioco d’azzardo e non deve ricevere fondi pubblici. L’ordine del giorno della Lega ha un chiaro intento propagandistico e non aiuterà la crescita.

Andrea Fiasconaro – Capogruppo del M5S Lombardia

Articoli Correlati

Accoglienza rifugiati ucraini: «Accolte le richieste del M5S, le famiglie non saranno separate dai propri animali d’affezione»

Approvato anche in Consiglio regionale il documento che punta alla valorizzazione e tutela del fiume Chiese

Carolina Russo De Cerame

Giuseppe Conte a Milano: il MoVimento riparte con Milano e la Lombardia

Carolina Russo De Cerame