Andrea Fiasconaro Notizie

Mantova non è territorio periferico, grande determinazione per la sfida in Regione Lombardia.

A quanto pare è fallita la corsa dei leghisti mantovani alle poltrone della nuova giunta regionale. Sarà responsabilità dei consiglieri regionali eletti stabilire la centralità di Mantova e del suo territorio nelle politiche regionali. Sono pronto ad affrontare questa sfida con determinazione, anche facendo tesoro dell’esperienza degli ultimi cinque anni. Città e provincia hanno bisogno di un grande coinvolgimento a tutti i livelli istituzionali, e in Lombardia possiamo fare la differenza anche grazie alla collaborazione con Alberto Zolezzi vice-capogruppo del Movimento 5 Stelle in Parlamento. E’ prioritario intervenire su questioni aperte, a partire dalle pratiche per la ricostruzione post terremoto, tutt’altro che concluse, anzi sempre più vicine al delicato periodo della rendicontazione. C’è bisogno di risposte rapide. Penso: alle grandi carenze infrastrutturali in particolare tangenziali, ponti e manutenzione delle strade esistenti; ai trasporti su ferro e su acqua con annessi porti; ed al settore agricolo e zootecnico. Insomma ci sarà molto da lavorare e fare la voce grossa per rivendicare quello che ci spetta come territorio.

Andrea Fiasconaro, consigliere regionale del M5S Lombardia

Articoli Correlati

In campo per il referendum sull’eutanasia

stefano bolognini

Mettiamo le Idee in comune #44 – Istituzione comunità energetiche locali

Redazione Staff

Bocciata sfiducia a Fontana, pagheranno i lombardi – 03/02/2020

Redazione Staff